Ecco a Voi… il Drago Splintus, detto Tricelupo!

5 marzo 2014

Cari ragazzi  delle classi V della scuola primaria Visconti di Milano,

Come promesso, ecco il risultato del nostro incontro di mercoledì 26 febbraio.
Innanzitutto grazie, a voi e alle vostre insegnanti, perché è stato molto bello potervi conoscere. Mi avete piacevolmente sorpreso con il vostro interesse e le vostre domande sui nostri libri! A proposito, spero che li leggerete e che vi piacciano! Ma soprattutto, mi avete stupito per la vostra… creatività mostruosa!

tricelupo
E ora veniamo al dunque, cioè all’animale fantastico che abbiamo inventato insieme, grazie anche al mitico Cappello delle Idee, che anche questa volta ha funzionato alla perfezione!

Ecco le caratteristiche del nostro

Drago Spinitus detto Tricelupo:

  • la sua tana è nelle grotte
  • è un animale che vive in comunità
  • si nutre abitualmente di pesce ma, se è molto affamato, mangia anche gli umani!
  • il suo corpo è protetto da una spessa corazza blu, ha artigli affilati e una coda che termina con un sfera demolitrice irta di spine
  • è un animale notturno: teme la luce del giorno e le forti fonti luminose
  • sputa fuoco durante la notte, ma di giorno lancia raggi luminosi dagli occhi
  • ha ali da drago e quando scende in picchiata è veloce come un’aquila
  • può diventare invisibile e sa prendere le sembianze di qualsiasi cosa, perciò è pericolosissimo!
  • se si arrabbia… prende fuoco e diventa un drago fiammeggiante!

Che ne dite, non è fantastico il nostro drago Spinitus?
Bene: io e Marco speriamo di rivedervi presto, per altri laboratori creativi, magari per inventare insieme una storia! E se leggerete i nostri libri, fateci sapere se vi sono piaciuti!

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.